chi / that's me!   

 

Studiare le tecniche antiche fa parte della mia formazione quella di restauratore di opere d'arte. Capire, infatti, di quali materiali un dipinto è fatto e come sono complicati i procedimenti di realizzazione aiuta a mantenere in salute un'opera d'arte. Fin dai primi anni di formazione come restauratrice, la pittura su fondo oro ha suscitato in me interesse e curiosità. La lettura di manuali antichi, come "Il libro dell'arte" di Cennnino è stata un divertimento e una sfida a rifare così, come allora, i giovani e i maestri facevano in bottega.

 

I have been studying old painting techniques since I started working as an art restorer. I believe that to properly restore and maintain a painting one must know how it was made in the first place. Gold-leaf foil painting has always stirred my curiosity. When I started reading about it in ancient Italian painting manuals like “Il libro dell’arte” by Cennino, it became a personal challenge. I wanted to be able to paint like the Old Masters did in the Florence of the Renaissance.

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

    cosa/what I do    

 
dipinti a fondo oro
 
paintings in egg tempera and  gold leaf
 

Dipingo copie a tempera all'uovo su fondo dorato a guazzo in oro zecchino alla maniera dei grandi maestri trecenteschi e quattrocenteschi.

Sono, inoltre, disponibile a realizzare copie su commissione.

 

I hand paint religious icons using traditional techniques, egg tempera paints, and gold-leaf foil, like the great Old Masters did in the Thirteen and Fourteen Centuries. I make non-identical copies, and I am available to paint custom made icons.

 

 

 

incontrami per un caffè

Visit my studio

 

Acquistando un dipinto a fondo oro hai la possibilità di conoscermi e vedere la mia bottega: potrai così capire come è realizzata un'icona e quali materiali preziosi vengono usati per dipingerla. 

 

When you buy one of my religious icon, you can visit my studio in Florence. I will show you what I do, how I paint my icons, and which materials I use to paint them, from the egg tempera, to the 23 3/4 K gold leaf foils, the purest kind available for this type of art work.

 

sosteniamo l'arte!

Support Italian art

 

Dono il 3% delle vendite delle pitture su tavola per sostenere e salvaguardare il patrimonio artistico italiano, perciò scegliendoci contribuisci a salvare le opere d'arte.

 

I donate 3 percent of sales to protect and restore Italian art. By buying my work, you too are supporting Italian art!

 

MINIATURE SU CARTA

Miniature: foglia d'oro zecchino 23 3/4 carati, montata su carta e  dipinta a mano a tempera all'uovo.Le miniature misurano cm 8x8 cm oppure 12x12 cm ed sono inserite in un passe-partout bianchi o colorati a ph neutro con taglio a 45° di misura totale 23x23 cm. Sono rigide e si aprono a libro per poter esporle anche d'appoggio. Sul retro tutte le informazioni riguardo al soggetto e un Qr Code per scoprire come le dipingo!
Le miniature su carta hanno un costo variabile a partire da 25 euro. Chiedimi il catalogo via wathapp o mail  +393474184905

    come/how I work    

 

Copiare un dipinto fondo oro significa seguire un lungo e preciso modo di lavorare. Scegliere il legno e trattarlo a dovere per esser preparato con gesso e colla. Stendere in otto strati l'ammannitura, grattarla con cura in modo che risulti liscia. Riportare il disegno con lo spolvero, incidere i margini, le aureole e i particolari da dorare. Applicare il cuscino di bolo per la doratura a guazzo, dorare brunire e punzonare. Macinare i pigmenti e lagarli con rosso d'uovo. Chiaroscurare col verdaccio gli incarnati e le capigliature, dipingere le vesti, i volti, i paesaggi e le architetture. Graffire le decorazioni dei tessuti e stendere la missione per l'oro e dare, così, movimento alle bordure degli abiti. Lasciare che tutto asciughi e proteggere con una vernice.

 

Copying a painting with gold foil background is a time consuming and detailed oriented work. I carefully select the wood and treat it, then prime it with plaster. I then apply eight layers of composite made of Bologna gliding chalk combined with rabbit-skin glue to smooth and even the surface of the wood (this is known as “ammannitura”). Once the wooden panel is ready, I draw the icon with the “spolvero” technique and puncture the margins and the golden details. I apply

bole, and start the gliding with the gold leaf foil. Afterwards, I burnish and puncture the gold where needed. I make egg tempera by mixing the pigments with egg yolk, and create chiaroscuro effect using the “verdaccio” color for skin and hair. I then paint the clothes, faces, backgrounds and buildings, and I include the clothes decorations. I apply a mixture called “missione” for gold where I want too add more visual depth. I let the work dry and, last but not least, I protect it

 

 

 
 
IMG_1745.PNG
IMG_0553 (1).PNG
IMG_3866 (1).PNG
ritratto vero.jpg
PENNELLO PNG.PNG

Un'esperienza di un ora e mezza per scoprire la tecnica antica!
Chiedimi la brochure!

WORKSHOP

WORKSHOP VOLANTINO 1.jpg
Lo spolvero
Lo spolvero

Il disegno veniva riportato con la tecnica dello spolvero: il disegno veniva bucherellato in modo da poter far passare del pigmento che lasciava una traccia sull'ammannitura

press to zoom
Le incisioni delle aureole
Le incisioni delle aureole

Le aureole si incidono con un compasso prima della bolatura, I vari cerchi sono pensati per poi contenere le grandezze dei punzoni scelti

press to zoom
Il cuscino di bolo
Il cuscino di bolo

Il bolo armeno è un'argilla altamente igroscopica. Stesa a pennello in più strati deve essere ribagnata con un guazzo d'acqua ove va appoggiata la lamina d'oro zecchino. L'acqua viene immediatamente assorbita dall'argilla e la foglia si stende ed aderisce allo strato sottostante

press to zoom
L'oro zecchino
L'oro zecchino

l'oro zecchino battuto in foglie sottilissime era utilizzato nei fondi per dare preziosità, astrazione, e riflettere la flebile luce delle chiese. La lamina viene applicata con un sottile pennello di vaio su uno strato di bolo bagnato con acqua: il guazzo.

press to zoom
L'applicazione della foglia d'oro
L'applicazione della foglia d'oro

L'oro zecchino veniva battuto in fogli sottilissimi. Per maneggiarlo si usa tutt'oggi l'elettrostaticità, sfregando tra i capelli un pennello sottilissimo di vaio che in questo modo attrae elettricamente la foglia metallica

press to zoom
I punzoni e le rotelle
I punzoni e le rotelle

I punzoni sono attrezzi di metallo la cui punta è sagomata con disegni . Si battono sulla lamina d'oro, applicata a guazzo e brunita, con un martello e il disegno viene così impresso formando decorazioni. I miei punzoni seguono i disegni di quelli utilizzati dai grandi maestri del Medioevo e sono fatti a mano da un maestro artigiano fiorentino.

press to zoom
Stesura della sotto pittura
Stesura della sotto pittura

Sotto agli incarnati, alle barbe e alle capigliature si stendeva il verdaccio: questo colore serve per dare il sotto tono alla pittura finale

press to zoom
Verdaccio
Verdaccio
press to zoom
Sotto pittura di verdaccio
Sotto pittura di verdaccio
press to zoom
La tempera al rosso d'uovo
La tempera al rosso d'uovo

Le preziose polveri colorate vengono legate con rosso d'uovo e aceto: esattamente come facevano preparare ai loro allievi i grandi Maestri del Medioevo.

press to zoom
I pigmenti
I pigmenti

I pigmenti son le polveri utilizzate per dipingere. Alcuni non sono altro che pietre preziose macinate, come il lapislazzuli e l'azzurrite, altre derivano da piante, come l'aloe o lo zafferano, da insetti, come il rosso kermes o di cocciniglia, da terre come le ocre, o fabbricati artificialmente come il verderame o la biacca

press to zoom
La pittura
La pittura

Sopra al verdaccio che chiaroscura i volti, si dipinge prima usando tre toni dello stesso colore medio, chiaro e scuro. Poi si velano le guance e le labbra con i rossi e si lumeggiano le luci

press to zoom

TAVOLE FONDO ORO: 

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
DSC09937
press to zoom
press to zoom
1/2

 dove? a Firenze! 

 Per informazioni 347 4184905

Mi trovate anche:

Bottega Strozzi, Palazzo Strozzi, Firenze

Bookshop Palazzo Strozzi, Firenze

Biblioteca Medicea Laurenziana, Firenze

MIO Store, Firenze

 
66666
8888
888
111
88
77
88888
6
5
4
3
2
1
7
obsession
images (2)99
un1
images (2)66
images (2)55
images (1)
images
images (2)99
download (3)44
download (2)
download (1)
download
66666
5555
666
77777
66666
8888
888
111
88
77
88888
6
5
4
3
2
1
7
obsession
images (2)99
un1
images (2)66
images (2)55
images (1)
images
images (2)99
download (3)44
download (2)
download (1)
download
66666
5555
666

VERONICA BALZANI

balzani.veronica@gmail.com

+39 347 4184905

P.IVA 06022190489

I tuoi dati sono stati inviati con successo!

L'Istituto di Formazione ISFAR mi sostiene dandomi visibilità! www.isfar-firenze.it

if